L’albergo

L'albergo è stato da poco restaurato dal comune di Cingoli e, durante l'anno scolastico, funziona come convitto per gli studenti fuori sede. Ha 60 posti letto in camere doppie con bagno in camera, un'area ristorante, un'area svago e studio, una palestra e connessione WiFi. Noi lo utilizzeremo da giugno a metà settembre a scopo turistico/ricettivo e durante i periodi di sospensione delle lezioni, come supporto logistico ad attività congressuali e per gli scambi con studenti stranieri.

LA RISTORAZIONE

E'  ecostostenibile in quanto utilizziamo per i menu e per le bevande prodotti tipici, locali, a filiera corta e di stagione possibilmente biologici, alcuni provenienti dal nostro orto biologico altri dalla coop IL MONDO SOLIDALE di Senigallia.

Non acquistiamo  acqua minerale perché utilizziamo i depuratori istallati nella struttura da Acquambiente  che forniscono acqua fresca, gassata, leggermente gassata e naturale.
Facciamo particolare  attenzione alla raccolta dei rifiuti differenziata anche utilizzando la componente organica per il nostro orto.

Contro lo  spreco alimentare utilizziamo  contenitori ad hoc,forniti gratuitamente dal COSMARI, per restituire gli avanzi; quest’ultimo sta portando avanti una bellissima iniziativa con tutti i ristoranti della provincia di Macerata dal nome FATTI GLI AVANZI TUOI.

Seguiamo  le linee guida per una sana alimentazione( LARN, RIPARTIZIONE DEI PASTI E DEI NUTRIENTI, LA DIETA PER FASCE D’ ETA’) e soprattutto la doppia piramide alimentare della dieta mediterranea che è ben esposta nei locali dedicati alla ristorazione

Studiamo  menu per chi soffre di intolleranze o allergie perché abbiamo  a disposizione le strutture e le attrezzature idonee.

Abbiamo studiato  un nuovo modo per far mangiare le verdure ai bambini :l’obesità infantile sta aumentando e paradosso dei paradossi proprio nel sud Italia! Ancel Keys si rivolterà nella tomba!
Saremo i veri custodi della Biodiversità agraria delle Marche perché, non solo alcune specie sono coltivate nel nostro orto, ma ne valorizzeremo le proprietà organolettiche, nutrizionali ed ecosostenibili.

L’educazione ambientale va di pari passo con l’educazione alimentare!